Istituto Comprensivo
Statale "A. Cesari"

Castel d'Azzano - Verona

Istituto Comprensivo Statale "Antonio Cesari" Via Marconi, 76 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
codice meccanografico vric85900v – codice fiscale 93048380237 - codice fattura elettronica UFINC1 - CODICE IPA istsc_vric85900v

IBAN IT 85 G 05034 59360 000000096909

La scuola dell’infanzia “La Giostra” ha un’organizzazione scolastica di 40 ore distribuita su 5 giorni di attività didattiche.

L’orario è 8.00-16.00. E’ previsto un servizio di entrata anticipata dalle ore 7.30 su richiesta della famiglie, con personale ausiliario e un’uscita intermedia dalle ore 12.45 alle ore 13.00. La scuola accoglie 6 sezioni con gruppi di età eterogenei.

Progetti che caratterizzano la scuola

  • Progetto accoglienza e integrazione: far vivere con piacere il ritorno a scuola dei bambini/e di 4-5 anni. E’ prevista l’accoglienza dei bambini/e di 3 anni due giorni prima dell’inizio delle lezioni, dalle ore 9.00 alle ore 11.00 per:
    • Agevolare il distacco dalla famiglia e rendere più sereno l’approccio con il nuovo ambiente
    • Riscoprire il piacere di stare e di giocare insieme
    • Vivere nell’esperienza il piacere del fare e del conoscere
    • Lavorare in gruppo in un clima positivo
    • Partecipare al gioco comprendendo e rispettando le regole
    • Favorire la sensibilità verso gli altri
    • Sviluppare il rispetto delle diversità e la valorizzazione dell’altro come ricchezza.
  • Progetto “Feste, tradizioni del mio paese nelle stagioni”:
    • Osservare e descrivere fenomeni della natura nelle varie stagioni
    • Feste, tradizioni del mio paese
    • Sviluppare autonomia e competenza nell’ambito della rappresentazione grafico-pittorica e plastica
    • Momenti comunitari per condividere con le famiglie i percorsi fatti a scuola e favorire la conoscenza ed i rapporti tra i vari nuclei familiari
  •  Progetto “Più sicuri a scuola e nell’ambiente”:
    • Apprendere alcune strategie per muoversi con sicurezza all’interno dell’ambiente scolastico e nell’ambiente circostante
    • Avviare i bambini/e all’acquisizione di comportamenti adeguati all’emergenza (prove di evacuazione)
  • Progetto “L’incanto della lettura”:
    • Vivere la lettura come esperienza importante, ricca affettivamente e culturalmente
    • Promuovere il piacere dell’ascolto
    • Favorire creatività e fantasia
    • Familiarizzare con il codice scritto
    • Conoscere il libro, la sua struttura e il suo contenuto
  • Progetto continuità:
    • Favorire la conoscenza della futura realtà scolastica e un primo inserimento in essa per gli alunni di 5 anni e per i bambini/e che provengono dal nido “Don Milani”
    • Prevenire le difficoltà agevolando il passaggio degli alunni tra i diversi ordini di scuola
  • Progetto psicomotorio “Giocando s’impara” (con esperto esterno):

favorire la capacità di:

  • Attenzione e concentrazione
  • Ascolto e comunicazione verbale
  • Coordinazione motoria e organizzazione mentale delle azioni
  • Superare l’inibizione e la timidezza
  • Contenimento dell’iperattività
  • Canalizzazione dell’aggressività e conflittualità relazionale

Il progetto è rivolto ai bambini/e grandi e medi; il contributo è a carico delle famiglie.

  • Progetto scuola aperta per far conoscere la scuola  ai genitori interessati, prima delle iscrizioni, attraverso:
  • visita guidata della scuola
  • presentazione dell’organizzazione scolastica e dei servizi