Istituto Comprensivo
Statale "A. Cesari"

Castel d'Azzano - Verona

Istituto Comprensivo Statale "Antonio Cesari" Via Marconi, 76 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
codice meccanografico vric85900v – codice fiscale 93048380237 - codice fattura elettronica UFINC1 - CODICE IPA istsc_vric85900v

IBAN IT 85 G 05034 59360 000000096909

Da quest'anno nella scuola è attivo uno sportello di ascolto psico-pedagogico gestito attualmente dalla psicologa, dott.ssa Silvia Fanini.

Come rivolgersi allo Sportello

  • gli studenti lasceranno un biglietto nella scatola del Punto di Ascolto con nome cognome e classe
  • genitori, docenti, collaboratori scolastici possono telefonare a scuola (045 8520813) o scrivere una mail a spazioascolto2017@comprensivocesari.gov.it  indicando nome, problema, numero di telefono.

Saranno contattati dall’esperto  per un appuntamento.

I colloqui sono gratuiti e tutelati dalla massima riservatezza che il consulente osserva in forza del segreto professionale.

 

La presenza di uno sportello di ascolto psicopedagogico all’interno della scuola, è stato pensato come un’opportunità per permettere, a chi ne senta il bisogno, di riflettere e affrontare con la mediazione di un professionista della psicologia dell’educazione alcune problematiche che si riferiscono sia agli aspetti relazionali, emotivi e comportamentali che alle difficoltà scolastiche e di apprendimento. Tali problematiche, se non opportunamente ascoltate e affrontate, rischiano spesso di trasformarsi in disagio educativo e insuccesso scolastico. Il servizio di psicologia scolastica si pone, dunque, come contributo importante per prevenire e trattare il disagio dei ragazzi, come supporto motivazionale al progetto di riuscita scolastica ed esistenziale dell'adolescente. Non è proposto come aiuto terapeutico o diagnostico, bensì come un rapporto con un adulto professionalmente competente che può dare una mano a superare alcune difficoltà insite nella crescita e che non rappresentano di per sé una patologia.