Istituto Comprensivo
Statale "A. Cesari"

Castel d'Azzano - Verona

Istituto Comprensivo Statale "Antonio Cesari" Via Marconi, 76 – 37060 Castel d’Azzano (VR)
codice meccanografico vric85900v – codice fiscale 93048380237 - codice fattura elettronica UFINC1 - CODICE IPA istsc_vric85900v

IBAN IT 85 G 05034 59360 000000096909

Scuola primaria “Carlo Collodi”

La scuola primaria “Carlo Collodi” è un piccolo plesso che attualmente ospita cinque classi: IA, IIA, IIIA, IVA, VA.

L’ organizzazione oraria prevede un tempo scuola di 27 ore settimanali con un rientro previsto per il giovedì dalle ore 14:15 alle 16:15.

Nel corso dell’anno scolastico vengono proposte e realizzate diverse attività che arricchiscono ed integrano il progetto educativo e formativo previsto dal curricolo.

Si parte a settembre con il momento dell’ “ACCOGLIENZA”: dedicato ai bambini delle classi prime che, insieme ai loro genitori, ricevono il benvenuto, con balli e canti,  da parte di tutti i loro compagni di scuola e dalle maestre, così da rendere più sereno l’ingresso nel nuovo ambiente.

La cura e l’attenzione a favorire i momenti di passaggio degli alunni tra un ordine di scuola e l’altro, ci vedono coinvolti in varie iniziative, che si realizzano nell’ambito del progetto “CONTINUITÁ d’Istituto. Vengono proposte attività: di raccordo fra insegnanti, di conoscenza reciproca tra docenti e genitori nelle giornate dedicate all’ “informazione” (assemblea) e l’incontro (Scuola Aperta) e di promozione di esperienze significative per gli alunni.

Durante  l’anno tutte le classi  partecipano ai progetti:

  • “MUSICA A SCUOLA”, per affinare le capacità di ascolto, di esecuzione di canti corali, la conoscenza, l'uso del ritmo, degli strumenti musicali a percussione e del flauto dolce (cl. III, IV, V). Le attività proposte contribuiscono alla realizzazione dei vari momenti di festa in occasione del Natale ed a conclusione dell'anno scolastico. 
  • “SICUREZZA E SALUTE”, per favorire l'acquisizione di comportamenti corretti e sicuri sia all'interno che all'esterno della scuola e promuovere una cultura di prevenzione e solidarietà. In particolare  vengono svolte simulazioni di evacuazione e organizzati, per gli alunni delle classi 4° e 5°,  incontri con i vigili urbani, i vigili del fuoco e volontari di varie associazioni (AVIS, protezione civile,...).
  • INTEGRAZIONE E SOLIDARIETÁ, per favorire la sensibilità e il rispetto verso gli altri. Ogni anno parte del ricavato dalla vendita dei lavoretti del Mercatino di Natale viene devoluto in beneficienza.
  • “AMICO LIBRO”, per sviluppare il piacere della lettura. Fin dalle prime classi i bambini si avvicinano al libro sia attraverso l'ascolto che la lettura. Periodicamente gli alunni possono scegliere e prendere in prestito, fra i vari testi presenti all'interno della biblioteca scolastica, quello che preferiscono.  Grazie alla “Mostra del  libro”, che viene allestita ogni anno, abbiamo la possibilità di aggiornare e arricchire la nostra biblioteca.
  •  “AVVIAMENTO ALLO SPORT”, per sviluppare il valore educativo e formativo del gioco, del movimento e della pratica sportiva. Il nostro plesso aderisce alle varie iniziative promosse di anno in anno dall'amministrazione comunale e da altri enti, svolgendo l'attività motoria presso la palestra della scuola primaria “D. Alighieri”.
  •  “OPERATIVITÁ, per sviluppare le capacità creative attraverso la manipolazione di vari materiali. In occasione delle varie festività e durante le lezioni dell’ambito storico-geografico e tecnologico, i bambini sono coinvolti in attività pratico-operative per la realizzazione dei lavoretti natalizi e pasquali da portare a casa.
  • “RECUPERO E POTENZIAMENTO degli apprendimenti di base”, per promuovere un insegnamento personalizzato e azioni di supporto all'apprendimento.  In base ad un'attenta analisi iniziale delle criticità e delle risorse a disposizione, gli insegnanti predispongono e realizzano progetti di recupero, potenziamento e approfondimento degli apprendimenti per gruppi di alunni: eterogenei, di livello e di scopo. Attenti a promuovere una didattica inclusiva vengono utilizzate diverse metodologie di insegnamento, strategie e strumenti.
  • CITTADINANZA E LEGALITÁ, per promuovere il valore e il rispetto per la vita propria e altrui, sviluppare il senso di identità, di appartenenza e responsabilità, nel rispetto della nostra Costituzione.

Sportello Digitale